Louis Armstrong: un pioniere del jazz

(di Edoardo Nespeca)

Louis_Armstrong_restored

Il 4 agosto 1901 nasceva a New Orleans una delle figure più importanti nel panorama jazz del XX secolo: Louis Armstrong, anche soprannominato “Satchmo” per via del suo modo di suonare per l’appunto “a sacco”.

La sua fantasia creativa e le sue interpretazioni innovative, al di là della personalità prorompente e spesso controversa, hanno permesso alla musica jazz di espandersi e diventare quella che tutti noi oggi conosciamo. Il suo stile è contraddistinto dal grande virtuosismo con il proprio strumento, la tromba, accompagnato da una voce inconfondibile, per via del suo timbro e del suo volume.

Le sue collaborazioni più note sono quelle con Duke Ellington, Bing Crosby, Jimmie Rodgers, Fletcher Henderson, ma soprattutto Ella Fitzgerald (con cui registrò tre album).

Poco prima di spegnersi, nel 1971 a New York, dichiarò: “Penso di aver avuto una bella vita. Non ho pregato per ciò che non potevo avere e ho avuto all’incirca tutto ciò che desideravo perché ci ho lavorato.”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...