Quando mangiate un croissant

In questi giorni di vacanza, mentre siete al mare o a prendete un cappuccino al bar, quando addentate il croissant, è un po’ come se scatenaste un evento storico avvenuto nel 1683: la battaglia di Vienna.
Lo scontro finale ebbe luogo tra l’11 e 12 Settembre che vede l’Impero Ottomano, ormai alle porte della città austriaca, contro la Lega Santa accorsa in difesa di Vienna, guidata dal re polacco Jan Sobieski III che vinceva sulla coalizione turca organizzata dal Gran Visir Kara Mustafà Pasha.
Per quanto gli Ottomani fossero più numerosi, la Lega ebbe la meglio grazie alla cavalleria polacca e all’indomani della vittoria, i pasticceri viennesi per sbeffeggiare i perdenti, sfornarono dei dolci che ricordano la forma della mezzaluna turca, dal francese ‘crescente’.

 

Marilde Andreano

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...