“Vi piace Pinocchio?”: una lettera di Antonio Gramsci ai figli Delio e Giuliano

Carissimi Delio e Giuliano

non mi avete più scritto, perché? Da tanto tempo non so più nulla degli esseri viventi di Delio, del suo fringuello, dei pesciolini. E poi: Delio ha ricevuto il libro di Pinocchio? Gli sono piaciute le illustrazioni? Corrispondono esse all’immaginazione che egli si era fatto del burattino? E a Giuliano piace la storia di Pinocchio? Quali sono ora i centri del vostro interesse sia a scuola che a casa?  Scrivetemi tante cose, tutt’e due. Vi abbraccio tanto e vi faccio tante carezze.

tratto da: Antonio Gramsci, L’albero del riccio, Editori Riuniti

Rosaria Fortuna

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...