Amori letterari: Gabriele D’Annunzio ed Eleonora Duse

di Rosaria Fortuna

Quando Gabriele d’Annunzio conobbe Eleonora Duse a Venezia, grazie a Matilde Serao, aveva trentun’anni, l’attrice, trentasei. La Duse era già ” la Duse”, D’Annunzio un poeta ancora poco noto. L’amore tra i due fu immediato, così le lettere.

Molte di queste, quelle di D’Annunzio, sono state bruciate per volere della Duse. Ne sono rimaste tante, soprattutto quelle della Duse, raccolte in un volume che non è soltanto un carteggio amoroso, visto che l’amore non è solo una questione frivola, soprattutto quando c’è tanta vita in comune: Come il mare io ti parlo – Eleonora Duse / Gabriele d’Annunzio – Lettere 1894-1923, Bompiani a cura di Franca Minnucci.

Scriveva D’Annunzio «Io sono infedele per amore, anzi per arte d’amore quando amo a morte». E lei: «Libero sei verso di me come verso la vita stessa». Scrive Franca Minnucci «La Duse sul foglio corre, rallenta, rotola, urla, piange, sussurra, riproduce i suoi celebri monologhi, le sue intonazioni, quelle che hanno incantato il mondo».

Il foglio è il suo palcoscenico perché la scrittura è la più infedele rappresentazione di sé, chi scrive gioca con tutti i suoi “io” riflessi, li filtra, restituendo al lettore un’immagine addomesticata e composita. Come appunto accade quando si recita. Del resto erano due specchi non simmetrici, il Vate e l’attrice, con troppe passioni comuni ma nessuna voglia davvero di lasciarsi andare. Come accade spesso nelle passioni brucianti. Eppure è la resa comune a rendere l’amore davvero tale. Forse per la Duse, di certo non per D’ Annunzio a cui bastava brillare. Restano le lettere. E quelle sono per sempre.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...